Certificato di proprietà     CDP digitale

 

          indietro 
 
 

Duplicato CDP digitale

 

> Perchè fare un duplicato CDP digitale?

Richiedendo questo certificato si ottiene una copia cartacea del certificato di proprietà che dal

5 ottobre 2015 è esclusivamente in formato digitale.

Per mezzi immatricolati prima di questa data rimane valido il CDP cartaceo.

Da marzo 2021 in caso di furto, smarrimento, deterioramento ecc di un CDP cartaceo non va

più richiesto il duplicato del CDP ma il documento Unico di Circolazione e di proprietà del veicolo (DU).

Questo nuovo documento sostituisce la carta di Circolazione  ed il CdP/CDPD.

Documento unico di circolazione

> Da chi e da quando viene rilasciato?

Dal 5 ottobre 2015, il Certificato di Proprietà viene rilasciato dal PRA esclusivamente

in modalità digitale. Progressivamente sostituirà tutti gli altri tipi di certificati di proprieta’

cartacei ed i vecchi fogli complementari.

La digitalizzazione del Certificato di Proprietà è in linea con le disposizioni del Codice

dell’Amministrazione Digitale (D. lgs n. 82/2005 e s.m.)  e comporta una serie di vantaggi per il

cittadino in quanto essendo un certificato digitale (CDPD), non può essere smarrito o sottratto.

Dal 5 ottobre 2015 se si richiede una formalità al PRA, per la quale è previsto il rilascio del

Certificato di Proprietà, viene emesso un CdP digitale – CDPD – che risiede nei Sistemi informativi

ACI. Al richiedente viene consegnata una ricevuta con un codice d’accesso tramite il quale è possibile

visualizzare la ricevuta e il CDPD con le seguenti modalità:

- attraverso la lettura, mediante smartphone o altro dispositivo idoneo, del QR-code presente sulla ricevuta

- collegandosi all’indirizzo web indicato nella ricevuta digitando il codice di accesso.

Note:  Fino ad ottobre 2015 il Certificato di Proprietà veniva emesso in formato cartaceo e poteva essere ritirato

presso l’agenzia a cui ci si era rivolti per la registrazione del veicolo.

Dal 5 ottobre 2015 il Certificato di Proprietà non viene più stampato ma viene prodotto in formato 

digitale e conservato dall' Aci nei propri archivi magnetici.

 

> Cosa attesta il certificato di proprietà?

ll Certificato di Proprietà è il documento che attesta lo stato giuridico del veicolo; riporta tutte le

informazioni giuridico-patrimoniali relative al veicolo, che risultano in quel momento.

Viene rilasciato dal P.R.A. ed è necessario per qualsiasi richiesta riguardante il veicolo (passaggio di proprietà,

annotazione del furto, demolizione, radiazione per esportazione, ecc).

 

> Cosa segnala il duplicato del certificato di proprietà?

Dal certificato è possibile verificare l’autenticità della ricevuta e selezionare un link per la sola

visualizzazione del CDPD.

Se, successivamente all’emissione del CDPD, sono intervenute modifiche sullo stato giuridico

del veicolo (es. iscrizione di fermo amministrativo), il sistema dell'ACI segnalerà che ci sono state 

variazioni; in questi casi è consigliabile effettuare una visura al PRA per verificare le variazioni intervenute.

 

> In caso di smarrimento del codice di accesso?

Se la ricevuta con il codice d’accesso viene smarrita è possibile chiederne una ristampa gratuita

rivolgendosi direttamente allo STA che l’ha rilasciata precedentemente.

Sul NOSTRO PORTALE alla voce DUPLICATO CDP DIGITALE o presso le 1500 DELEGAZIONI ACI

ITALIA sparse su tutto il territorio Nazionale

 

> Quali sono i dati necessari per la richiesta?

- Il tipo di veicolo (Autoveicolo o autocarro, motoveicolo, rimorchio).

- Numero di targa.

 

> Come fare una richiesta di CDP digitale?

Il certificato può essere richieste sul nostro portale www.acionline.it, oppure venendo presso i nostri

uffici ACI ROMA di Via Casilina n 367-a 369 00176 Roma o presso una delle DELEGAZIONI ACI ITALIA  

 

> Verifica del CDP?

Nel caso in cui non si è sicuri se sul proprio veicolo è stato rilasciato o meno un CDPD è possibile utilizzare

la funzione “Verifica tipo CdP".  Anche se il CDPD viene conservato digitalmente negli Archivi dell’ACI,

la proprietà del documento rimane esclusivamente dell’intestatario del veicolo e solo questo (o eventuale

soggetto avente titolo) può disporne. Come fare per richiedere una formalità al PRA in presenza di CdP

digitale (CDPD): Se si è in possesso di un CDPD e si deve effettuare una formalità al PRA occorre rivolgersi,

a uno Sportello Telematico dell’Automobilista Presso i nostri uffici Aci

 

      Modalità del nostro servizio

 

Il sito acionline.it utilizza cookie; nessun cookie è di profilazione

Proseguendo la navigazione o cliccando su accetta acconsenti all'utilizzo dei cookie

Per maggiori informazioni vedere le Nostre Policy sui temi Cookie e Privacy