Motorizzazione civile

Motorizzazione Civile

Uffici della Motorizzazione Civile MCTC

 La Motorizzazione civile (o MCTC) dipende dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; è suddivisa in uffici provinciali denominati UMC (Uffici motorizzazione civile).

In linea di principio la motorizzazione, verifica l’applicazione della normativa italiana ed europea. Questa affermazione “generica” si esplica in una serie di competenze e attività che gli uffici della motorizzazione svolgono a livello territoriale.
In particolare queste attività sono:

- Omologazione, collaudo e verifica dei veicoli
- Rilascio patenti di guida sia per trasporto privato che pubblico.

In particolare per il trasporto pubblico la Motorizzazione rilascia
- Il Certificato di Abilitazione Professionale (CAP)
- la Carta di Qualificazione del Conducente (CQC)
- il certificato di formazione professionale ADR.

Altre funzioni sono:
- Attività ispettive e di controllo legate strettamente alla sicurezza, quali il controllo delle autoscuole e delle imprese di autotrasporto e la collaborazione con gli organi di polizia per veicoli nazionali ed internazionali
- Prevenzione, informazione e repressione per un uso (improprio o scorretto) delle strade

Un' altra attività poco nota svolta dalla motorizzazione civile riguarda la navigazione interna e da diporto.
In questo ambito sono incluse:
- Il rilascio della patente nautica da diporto entro 12 miglia dalla costa
- Il collaudo e le verifiche tecniche sulle imbarcazioni che effettuano la navigazione nelle acque interne
- La tenuta del Registro Imbarcazioni da Diporto (R.I.D.)

Per informazioni più dettagliate sulla motorizzazione civile:

Informazioni generali

Funzioni e competenze

Struttura della motorizzazione

Gli uffici

     

Il sito acionline.it utilizza cookie; nessun cookie è di profilazione

Proseguendo la navigazione o cliccando su accetta acconsenti all'utilizzo dei cookie

Per maggiori informazioni vedere le Nostre Policy sui temi Cookie e Privacy